Consigli

Ottavi di Champions League: il drammatico sorteggio di Nyon

5 Mins read

Questo è impossibile.” Giorgio Marchetti, vice segretario generale UEFA, sapeva che il Villarreal non avrebbe potuto affrontare il Manchester United negli ottavi di Champions League, in quanto erano già stati nello stesso girone di qualificazione. Come poteva essere? Il sorteggio era andato storto.

Michael Heselschwerdt, capo delle competizioni UEFA per club, sembrava piuttosto pallido. Aveva messo le palline sbagliate nella ciotola? Per fortuna, un capro espiatorio esterno era a portata di mano: “A seguito di un problema tecnico con il software di un fornitore esterno che indica agli arbitri quali squadre possono giocare tra loro, si è verificato un errore materiale nel sorteggio“, ha scritto la UEFA in una dichiarazione, mentre annullava in toto il sorteggio iniziale e si ripescava per una seconda volta dall’urna. Tralasciando l’allucinante parentesi del sorteggio, oggi analizzeremo assieme quali appuntamenti attendono le big del calcio europeo.

Ottavi di Champions dell’Inter

L’Inter è agli ottavi di Champions League per la prima volta dopo addirittura un decennio, ma lo step successivo potrebbe essere una chimera dopo essere stati accoppiati con il Liverpool per questo turno. Sebbene i nerazzurri abbiano gareggiato bene con il Real Madrid durante la fase a gironi, sono risultati sconfitti entrambe le volte e Simone Inzaghi dovrà imparare la lezione se la sua squadra vuole competere con la formazione dei Reds di Anfield.

Anche la Juventus agli ottavi

Dopo aver soffiato al Chelsea al primo posto nel girone, la Juventus si presenterà agli ottavi di Champions contro il Villarreal da favorita. I giocatori di Max Allegri sono senza dubbio consapevoli dei pericoli che derivano dall’eccessiva fiducia in sé stessi, tuttavia, dopo essere stati sorprendentemente eliminati dal Porto nella stessa fase della competizione della scorsa stagione, il loro posto nei quarti di finale non è così scontato.

Red Bull Salisburgo

Per la prima volta in 21 anni ci sarà una squadra austriaca agli ottavi di Champions League, anche se il Salisburgo ha un cammino davvero impervio contro i campionissimi del Bayern Monaco. Anche se sono in grado di mantenere in squadra la giovane stella del calcio Karim Adeyem, battere i campioni della Bundesliga sarà probabilmente una richiesta fuori portata per la squadra meno esperta della competizione.

Sporting Lisbona

Lo Sporting sarebbe stato abbastanza soddisfatto dell’andamento del sorteggio originale dopo essere stato accoppiato con la Juventus, ma il nuovo sorteggio ha reso la vita molto più difficile per i campioni del Portogallo. Ora affronteranno il Manchester City nel turno degli ottavi, e sebbene Ruben Amorim abbia fatto grandi cose a Lisbona finora, abbattere Pep Guardiola sembra un obiettivo proibitivo.

Lille

Il Lille ha avuto due occasioni per evitare il Chelsea agli ottavi e le ha sprecate entrambe, con i campioni di Francia che hanno pescato per ben due volte quale loro avversario il più duro possibile: il Chelsea campione d’Europa in carica. I vincitori della Ligue 1 sono migliorati dopo un inizio di stagione piuttosto traballante, ma è probabile che abbattere i campioni allenati da Thomas Tuchel sia un appuntamento quantomeno da rimandare.

Benfica

Il Benfica sentirà sicuramente di avere maggiori possibilità di battere l’Ajax rispetto al Real Madrid dopo il nuovo sorteggio, ma resta difficile chiedere alla squadra di Jorge Jesus di raggiungere i quarti di finale. Avranno sicuramente preso un po’ di fiducia dall’eliminazione del Barcellona nella fase a gironi, ed ora spereranno che la squadra di Erik Ten Hag non riesca a mantenere la forma strabiliante mostrata nella prima metà della stagione.

Villareal

Il “Yellow Submarine” è passato dall’affrontare il Manchester City alla Juventus nel giro di tre ore. La squadra di Unai Emery ha impressionato più volte durante la fase a gironi e, viste le difficoltà della Juve negli ultimi anni, i vincitori dell’Europa League avranno la possibilità di regalare qualche sorpresa in questo match.

Atletico Madrid

L’Atletico Madrid potrebbe non giocare così bene come nelle stagioni precedenti passate sotto la guida di Diego Simeone, ma continueranno ad usare ogni mezzo a disposizione per eliminare il Manchester United di Cristiano Ronaldo. Simeone è un ottimo candidato per replicare Jose Mourinho e sprintare lungo la fascia dell’Old Trafford se la sua squadra ottenesse una vittoria nella gara di ritorno, anche se i campioni di Spagna dovranno migliorare molto il proprio livello di prestazione generale per riuscirci.

Manchester United

Il Manchester United è passato da un sorteggio con l’avversario più duro possibile (PSG) al poc’anzi citato Atletico Madrid che ora li attende agli ottavi. Ralf Rangnick spera che i suoi giocatori stiano molto più al passo con i suoi metodi quando inizieranno la partita al Wanda Metropolitano verso la fine di febbraio. Se lo saranno allora avranno grandi possibilità non solo di progredire verso la fase successiva, ma forse anche di puntare alla finale.

Paris Saint-Germain

Mentre la maggior parte dell’attenzione dopo il nuovo sorteggio era sul Real Madrid, va detto che il PSG di Leo Messi potrebbe anche essere scontento di dover affrontare ora i Los Blancos piuttosto che i loro avversari originali del Manchester United. Certamente, la squadra di Carlo Ancelotti sembra una prospettiva più difficile dei Red Devils in questo momento, anche se Mauricio Pochettino riesce a far esprimere bene la propria formazione di giganti francesi, che se in giornata diventano inarrestabili per chiunque.

Real Madrid

Il Real Madrid riteneva già uno “scandalo” essere incluso nuovamente nel secondo sorteggio, visto che l’accoppiata col Benfica era stata confermata prima che si verificassero le cosiddette “difficoltà tecniche” che hanno viziato tutto il resto del primo sorteggio. Essere per di più accoppiati con il Paris Saint-Germain sembra davvero la beffa, e non sarà andato affatto giù dalle parti del Santiago Bernabeu.

Ajax

Dopo aver già battuto lo Sporting di Lisbona per due volte nella fase a gironi, l’Ajax affronterà ancora una volta una squadra portoghese: il Benfica. Gli outsiders ufficiali per la Champions League di quest’anno risultano ad oggi i favoriti per raggiungere i quarti di finale, ed Erik Ten Hag proverà a tracciare un percorso che li porti il più lontano possibile nella maggior competizione europea per club.

I campioni in carica del Chelsea

Il Chelsea aveva solo quattro possibili avversari degli ottavi di finale: Bayern Monaco, Real Madrid, Ajax o Lille. Quindi, beccare per due volte consecutive il Lille è sembrato piuttosto bizzarro. Un certo Thomas Tuchel ed i suoi giocatori saranno senza dubbio desiderosi di ripartire alla grande col nuovo anno, e per farlo, dovranno tirarsi fuori sena troppi problemi da questo turno di scontri diretti. La maggior parte dei segnali indica che i Blues supereranno ancora una volta gli ottavi di Champions.

Liverpool

Anche se il Liverpool dovrebbe riuscire a battere l’Inter, i Reds avrebbero probabilmente preferito che il sorteggio originale rimanesse invariato dopo essere stati accoppiati con il Red Bull di Salisburgo. Detto questo, la squadra di Jurgen Klopp è una delle squadre più in forma del calcio mondiale in questo momento e, presumendo che non abbia un’altra oscillazione di metà stagione come successo nel 2020-21, avrà abbastanza possibilità di eliminare i campioni d’Italia in carica.

Manchester City

Che si trattasse di Villarreal, Sporting o uno qualsiasi degli altri quattro possibili avversari, il Manchester City sarebbe comunque partito avvantaggiato. La squadra di Pep Guardiola cercherà di fare un passo avanti rispetto alla scorsa stagione e di vincere la competizione per la prima volta proprio a Lisbona.

Bayern Monaco

Non c’è dubbio che il Red Bull Salisburgo sia un sorteggio più favorevole dell’Atletico per Julian Nagelsmann nel suo primo incontro a eliminazione diretta da allenatore bavarese. Il Bayern ha troppo talento ed esperienza per soccombere sotto i colpi degli avversari austriaci, e sarebbe una delle più grandi sorprese nella storia recente della competizione se non riuscisse a spuntarla in questo turno di ottavi di Champions.

Related posts
Consigli

Semifinali di Champions League 2021-2022

4 Mins read
Gli esperti dicono che una volta affrontate le semifinali questo dovrebbe essere l’anno in cui il Manchester City vincerà la Champions League. Le quote dei bookmakers dicono che è in effetti il risultato più probabile,…
Consigli

Dove acquistare NFT?

5 Mins read
Ad oggi, la maggior parte degli NFT viene acquistata con la criptovaluta Ether (ETH), ossia la valuta nativa della rete Ethereum, che può essere convertita da Dollari o Euro su exchange quali Coinbase, Binance e…
Consigli

Come creare NFT

5 Mins read
Un NFT è una risorsa digitale che rappresenta oggetti del mondo reale come arte, musica, oggetti di gioco e video. Questi vengono acquistati e venduti online, spesso con criptovaluta, e generalmente sono codificati con lo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.