Tutto quello che devi sapere per cominciare a giocare

In questa guida completa di Sorare analizzeremo il progetto che sta rivoluzionando il mondo del fantacalcio. Sorare è un gioco in cui i giocatori comprano, vendono, scambiano e gestiscono la propria squadra virtuale mediante vere e proprie carte giocatore digitali. Sorare utilizza la tecnologia blockchain sfruttando la piattaforma di Ethereum. Il progetto prende vita nel 2018 dall’idea di Nicolas Julia ed Adrien Montfort.

Per tutti gli appasionati del fantacalcio

Sorare tenta di offrire un approccio significativamente diverso dal solito fantacalcio. Si può di certo dire che sia pur sempre un gioco di calcio fantasy, ma, invece che scegliere semplicemente i nomi dei calciatori da un elenco di quelli che disputano un determinato campionato (ad esempio la Serie A), gli utenti devono prima comprare le rispettive carte collezionabili digitali dei professionisti che intenderanno schierare nel proprio team, e con essi competere contro altri appassionati di fantacalcio. Queste carte calciatore sono di fatto “tokenizzate” sulla blockchain di Ethereum.

Nelle tradizionali esperienze di fantacalcio o fantasport in generale, gli utenti scelgono i propri giocatori professionisti preferiti e stabiliscono le relative formazioni settimanali. Così facendo sono in grado di raccogliere punti di gioco per ogni prestazione che i giocatori scelti realizzano poi in campo durante la seguente giornata di campionato, nella speranza, di battere gli avversari che partecipano allo stesso tipo di competizione.

Possedere tali carte sotto forma di token non fungibili (NFT) consente di rivenderle liberamente come se fossero delle vere cripto valute, divenendo tale meccanismo il cuore pulsante dell’esperienza fantasy offerta da Sorare. Sono previsti diversi premi in palio per ogni competizione alla quale si partecipa, sia sotto forma di cripto valuta che sotto forma di carte rare e preziose da aggiungere al proprio arsenale.

Che cos’è Sorare?

Sorare è un gioco di fantacalcio Blockchain in cui puoi essere ricompensato per aver allestito la tua squadra, partecipato a tornei virtuali, e scambiato carte da collezione virtuali.

Non devi far altro che scegliere la tua squadra preferita, e farti ricompensare quando i tuoi calciatori mettono in campo ottime performance nella vita reale. Con letteralmente migliaia e migliaia di Euro in palio ogni settimana per le rispettive competizioni disponibili, se non lo si è già, è forse il caso di avvicinarsi alle dinamiche del fantacalcio. Con questa guida vedremo assieme da dove cominciare.

Perché le carte di Sorare sono rare?

Tutte le tue carte giocatore sono identificate come Token non fungibili(NFT); questo significa che c’è solo un numero fisso e predeterminato di carte che, per ogni calciatore, esisterà mai.

Gli NFT sono token che possiamo utilizzare per rappresentare la proprietà di un qualsiasi oggetto. Dalle opere d’arte, alle proprietà immobiliare e finanche appunto alle carte da collezione. Questo tipo di tecnologia innovativa è in grado di conferire ad un solo proprietario alla volta il possesso di un determinato elemento sia fisico che virtuale, e tale identificazione univoca viene mantenuta  al sicuro dalle varie piattaforme che supportano gli smart contract (contratti digitali che sfruttano la tecnologia blockchain per sventare ogni tipo di modifica o contraffazione della proprietà di un NFT).

NFT sta per token non fungibile. Non fungibile è un termine tecnico utilizzato per descrivere un qualsiasi oggetto del quale non esistono altri semplari equivalenti. Viceversa, gli oggetti cd. “fungibili”, vengono definiti esclusivamente per la loro appartenenza ad un genere composto da molti altri oggetti che sono uguali tra loro. Ad esempio, una semplice mela rossa sarà un bene fungibile rispetto alla moltitudine di altre mele rosse che si possono acquistare al supermercato. Ma la mela caduta in testa a Newton non ha eguali, e mai sarà fungibile con altre mele rosse differenti da essa. Essa acquisterà di conseguenza un valore particolare, un’unicità nel suo genere.

Gradi di rarità delle carte calciatore

A questo punto entra in gioco l’idea della rarità applicata a Sorare. Dato che ci sarà sempre solo un determinato numero di carte create per ogni singolo calciatore, queste diventeranno sempre più preziose in base alla loro rarità, e perché, anche in base al passare del tempo.

In una data stagione viene creata (coniata) la seguente quantità di carte per ogni calciatore: 100 esemplari rari, 10 esemplari super rari, 1 esemplare unico, oltre ad una serie indefinita di carte cd. “comuni” per consentire anche a chi è alle prime armi di competere nel gioco di Sorare. Va da sé che le tipologie prodotte in minor numero limitato abbiano un valore esponenzialmente superiore, sia dal punto di vista economico, sia nelle dinamiche di gioco che approfondiremo di seguito.

Se è vero che ad ogni stagione calcistica vengono rilasciate nuove carte per ogni giocatore, è anche vero che nessuna carta riferibile alle stagioni precedenti andrà mai “in scadenza” a differenza di quanto invece accade per altri giochi di scambio basati sul calcio.

Come si gioca a Sorare?

Per iniziare a giocare con Sorare devi ottenere le tue carte gratuite effettuando il processo di registrazione, iscriverti ad un torneo tra quelli disponibili, ed iniziare a costruire una squadra che ti renda competitivo contro gli altri partecipanti.

Una volta che ti sei registrato, verrai guidato attraverso il semplice processo di onboarding messo a disposizione sul sito di Sorare. Gli step sono i seguenti: scegli il nome ed il logo di un club; unisciti alla rookie league (dove i tuoi giocatori gratuiti possono partecipare e guadagnare premi); seleziona i tuoi 3 club preferiti dai quali verranno casualmente pescati dei giocatori gratuiti che ti verranno assegnati; componi infine la tua squadra.

Durante la fase di composizione della squadra, devi prestare bene attenzione ad alcune cose. Assicurati ad esempio di selezionare dei calciatori che giocano regolarmente, infatti non riceverai punti da giocatori che non sono in squadra o che comunque rimangono in panchina per tutta la partita. Vorrai anche assicurarti che essi abbiamo un buon punteggio medio di valutazione, e questo è visibile accanto ad ognuna delle schede giocatore presenti sul lato sinistro dell’interfaccia.

Con le carte gratuite potrai giocare solo nella lega Rookie. Se vorrai partecipare alle altre competizioni, quelli dove si possono vincere carte rare e ricompense in ETH, dovrai acquistare almeno 5 carte rare. A questo proposito, abbiamo un regalo per te! Se ti registrerai cliccando sul bottone qui sotto, riceverai un grande bonus. Dopo aver acquistato 5 carte nuove, quindi carte all’asta (non vanno considerati gli scambi o acquisti da altre squadre) riceverai una carta rara in omaggio.

Primi passi per partecipare ad un torneo di Sorare

Ogni settimana Sorare ospita una nutrita varietà di tornei diversi ai quali potrai registrare la tua squadra. Questi presentano spesso requisiti diversi per la partecipazione, tra i quali: età massima dei giocatori (es. under 23 league); nazionalità o lega di provenienza dei singoli calciatori che possono partecipare alla competizione da te scelta (ad esempio Europei); rarità delle carte utilizzabili.

Per prima cosa avrai bisogno di schierare 5 giocatori che partecipino al torneo, 1 portiere, 1 difensore, 1 centrocampista, 1 attaccante ed 1 giocatore extra di qualsiasi ruolo. Non è prevista alcuna panchina dalla quale far subentrare calciatori di riserva.

Tra questi 5 giocatori schierato dovrai anche scegliere un capitano. Essere capitano di una squadra in Sorare è un fattore molto importante, o a tratti decisivo, in quanto esso raccoglierà un ulteriore 20% rispetto alla percentuale di XP settimanale, quindi medita attentamente su chi ritieni possa produrre un buon punteggio.

Una volta completati i passaggi precedenti assicurati di fare clic su “Invia” per salvare la tua formazione. Sei ora pronto per la tua prima settimana di gioco. Ma cosa bisogna fare per tentare di vincere effettivamente una divisione? Vediamolo qui di seguito.

Come funziona il sistema di punteggio in Sorare

I tuoi calciatori guadagnano punti in base a quanto bene giocano durante i turni di campionato. Ci sono una serie di fattori che influenzano il modo in cui esso ottengono un punteggio. Tra di questi vi sono: i minuti giocati; i gol segnati; gli assist effettuati; le clean sheet; i cartellini gialli e rossi.

In termini semplici, migliore è la performance dei tuoi giocatori durante le partite di calcio reali, e migliore sarà il punteggio che essi assicureranno alla tua formazione di Sorare.

La quantità di punti che una carta calciatore riceve può cambiare a seconda della quantità di XP che ha accumulato. Le carte possono avere più o meno punti XP per una serie di motivi, tra i quali: l’età della carta (se schieri carte appartenenti all’annualità della stagione in corso otterrai più punti XP); quanto spesso utilizzi le carte schierate; i minuti giocati per ogni partita.

Il sistema di ricompense settimanali di Sorare

Affrontiamo ora uno degli aspetti che maggiormente interessano gli utenti della piattaforma di Sorare: i premi in palio.

I premi della settimana rappresentano il cuore pulsante del gioco Sorare, gli utenti che partecipano alle diverse competizioni hanno infatti l’opportunità di accaparrarsi oltre che carte da gioco, anche variabili quantità della criptovaluta Ethereum.

Le ricompense che puoi vincere grazie a Sorare sono diverse a seconda del torneo al quale partecipi. Prendiamo come esempio il campionato globale All Stars.

I primi tre classificati ricevono grandi somme di ETH messe in palio oltre ad un calciatore raro di qualità. Chiaramente un bottino che fa gola a molti, pertanto avrai bisogno di un team veramente competitivo per puntare a traguardi del genere fin da subito. Quindi se sei alle prime armi ti interesserà conoscere anche gli altri scaglioni premio.

Il 10% dei migliori utenti partecipanti porta a casa calciatori rari che possono essere utilizzati nei tornei oppure venduti per il rispettivo controvalore in Ethereum.

Sono infine previsti dei “premi soglia”. Questi andranno a quei giocatori che riusciranno a totalizzare un minimo di 205 punti (per un premio di 0,01 ETH) e 250 punti (premio di 0,02 ETH). Sono soglie decisamente più alla portata di chiunque abbia bisogno di fare un po’ di pratica iniziale.

Costruire una squadra in Sorare

Ora che conosci le basi, iniziamo a vedere assieme come si mette in piedi un team competitivo.

Per prima cosa dovrai aggiungere una quantità della criptovaluta Ethereum al tuo protafoglio personale di Sorare. Ciò si rende necessario allo scopo di iniziare ad acquistare calciatori che andranno a formare i tuoi ranghi. Gli utenti utilizzeranno sempre la criptovaluta Ethereum, sia per acquistare calciatori, che al momento di ricevere una contropartita in caso di vendita degli stessi.

Esistono due modi diversi per depositare ed aggiungere Ethereum al tuo conto personale di Sorare.

  1. Il primo di essi è Ramp, un ottimo metodo per i principianti che non abbiano ancora dimestichezza con le transazioni di criptovaluta, in quanto esso ti consente di aggiungere rapidamente fondi utilizzando direttamente la tua carta di credito o di debito in pochi minuti. Lo svantaggio dell’utilizzo di Ramp è che riceverai una somma di Ethereum lievemente inferiore in quanto verrà calcolata una percentuale di commissione detratta dal servizio.
  2. Il secondo metodo consiste nell’utilizzo di un portafoglio digitale come MetaMask – questo è certamente un buon metodo per gli utenti che invece hanno già esperienza nell’utilizzo delle criptovalute o per coloro che intendono effettuare depositi maggiormente consistenti. A queste condizioni MetaMask diventa una scelta chiaramente consigliata, perchè ti consente di acquistare la somma di Ethereum che riterrai di depositare in Sorare direttamente da un exchange quale Binance, Kraken, Coinbase, ecc. Ora che hai un saldo in Ethereum sufficiente nel tuo account, sei pronto per acquisire il tuo primo calciatore di Sorare.

L’acquisto dei calciatori in Sorare

Esistono diversi modi per acquistare calciatori con Sorare.

La sezione nuovi acquisti è quella che ti consente di acquistare carte giocatore direttamente dalla piattaforma, tali carte sono state coniate e poi elencate direttamente da Sorare e non sono dunque mai state di proprietà di nessun altro utente. Questi giocatori vengono venduti all’asta al miglior offerente, con prezzi base di partenza pari a qualche frazione della criptovaluta Ethereum.

La sezione mercato trasferimenti è quella dove potrai invece acquistare giocatori direttamente da altri utenti del gioco in una sorta di mercato secondario. Potrai imbatterti senza preavviso anche in ottimi affari con questa modalità di acquisto, tuttavia, tieni sempre ben presente che qualsiasi acquisto dal mercato secondario non conterà ai fini del bonus d’iscrizione. Questi giocatori sono elencati per un prezzo fisso di acquisto, e Sorare non ti consente di mettere all’asta le tue carte da gioco, ma solo di fissare un prezzo da te prestabilito per una transazione istantanea.

L’ultimo modo in cui puoi acquistare giocatori nel gioco è quello di fare delle offerte dirette per altri calciatori. Ciò è possibile facendo semplicemente clic su un giocatore e conseguentemente sul pulsante “Fai un’offerta”.

Ogni volta che acquisti nuovi giocatori, assicurati che essi abbiano molte partite da giocare nel palinsesto settimanale, alcuni ad esempio potrebbero costare poco perché i rispettivi campionati stanno per finire. 

Dopo aver acquistato alcuni giocatori rari, potrai iniziare a competere nelle grandi competizioni settimanali per gli Ethereum messi in palio oltre che per invitanti premi sottoforma di carte rare da collezione.

È possibile guadagnare con Sorare?

Ora che conosci le basi del gioco come il sistema di punteggio e quello di acquisto dei giocatori, vediamo assieme come si possa riuscire a guadagnare criptovaluta giocando con Sorare. Il metodo sicuramente più intuitivo è quello di vincere le ricompense settimanali di gioco messe in palio per gli utenti.

Questo è infatti uno dei modi migliori per guadagnare delle entrate passive grazie alla propria passione per Sorare: sia attraverso le ricompense settimanali di gioco, che mediante le ricompense che si ottengono gareggiando nelle leghe contro altri giocatori.

Vediamo nello specifico alcuni suggerimenti utili per ottenere sostanziose ricompense settimanali.

Un presupposto ovvio che molti giocatori fanno quando iniziano a giocare su Sorare è che bisognerebbe sempre schierare i propri calciatori che possiedono il più alto punteggio medio.

Un fattore cruciale che molti giocatori spesso non riescono a considerare è quello degli avversari reali che i propri calciatori affronteranno in una determinata settimana di campionato. Ad esempio, se hai due difensori ed uno di essi possiede una media punti settimanale pari a 70, mentre un altro difensore si attesta sui 50 punti di media, sembrerebbe a prima vista una scelta ovvia su chi debba essere schierato nella tua formazione. Tuttavia ciò non è sempre vero.

Chi schierare?

Bisogna infatti anche tenere d’occhio chi sono gli avversari dei due difensori che sei in grado di schierare quella settimana, perché se il primo con media 70 si ritrova in un big match con una squadra di vertice, forse, è più efficace scegliere il difensore con media 50 che magari affronta una squadra più modesta di bassa classifica.

Un altro errore comune commesso da molti nuovi giocatori è quello di acquistare solo giocatori casuali nel gioco, senza pensare al campionato o alle competizioni di provenienza degli stessi. Questo può davvero limitare la quantità di premi che riuscirai ad accaparrarti.

Il gioco ospita molti campionati specializzati, come gli Under 23 (ai quali possono intuitivamente partecipare solo gicalciatori con età inferiore ai 23 anni); i campionati asiatici (va da se che per essi potrai schierare solo giocatori di K-League e J-League); campionati europei (solo giocatori di Serie A, Liga, Premier League, Bundesliga e Ligue 1).

Quando inizi per la prima volta, è meglio dunque concentrarti solo su uno o due di questi per massimizzare le tue possibilità di guadagnare quei premi settimanali. E cominciare ad apprendere delle basi solide per poi spaziare con le infinite ulteriori possibilità offerte da Sorare.

Il trading di carte collezionabili

Un ottimo modo per fare soldi su Sorare è attraverso il trading di carte collezionabili. Con il valore dei giocatori che aumenta ogni settimana in base anche alle prestazioni di gioco, è fondamentale che tu faccia una buona ricerca di chi possa darti il miglior ritorno a lungo termine oltre che divertimento in termini di gioco. Qui entra in campo il concetto di scouting.

A tal proposito, alcuni dei migliori affari verranno fatti per dei giocatori sottovalutati in quanto al momento non stanno giocando molto, e che invece in futuro si ritagliano spazi sempre più decisivi all’interno del proprio team. Se è vero che non sarai in grado di utilizzare molto questo tipo di calciatori nel breve termine, potresti al contrario raccogliere un grade ritorno economico qualora si rivelassero un investimento azzeccato nel lungo termine.

La valutazione principale da fare in questi casi è dunque relativa ai motivi per i quali un determinato calciatore non stia giocato in quel periodo.

Una spiegazione potrebbe ad esempio essere quella che la squadra di appartenenza è attualmente in preseason. I calciatori che non stanno giocando perché la loro stagione è finita potrebbero essere un grande investimento a lungo termine, questo perché alcuni allenatori di Sorare saranno portati a svendere tali pezzi del proprio team virtuale a buon mercato in quanto non utilizzabili nei mesi più prossimi. Quando la stagione però ricomincia, il loro potenziale potrà essere radicalmente diverso. Ci sono ottime risorse d’informazione disponibili online per informarsi e studiare il contesto competitivo di ogni calciatore del mondo. Quindi una fase di studio può essere l’elemento determinate per effettuare investimenti profittevoli.

Gli infortuni

Altro fattore contingente potrebbe essere che un determinato giocatore si trova in periodo di temporaneo infortunio. La cosa fondamentale da capire in questi casi è se il giocatore sia affetto da un infortunio a lungo o breve termine. I giocatori che hanno subito un grave infortunio potrebbero rimanere assenti e non schierabili) per l’intera stagione a venire, il che significa che potrebbero non valere il tuo investimento. Tuttavia, alcuni di essi potrebbero rimanere fuori solo per qualche partita, ed in questo caso potrai ottenere un rapido ritorno economico qualora li acquistassi per poi rivenderli al momento del rientro in campionato.

Altre volte potrebbe essere un semplicissimo calo di forma che nulla ha a che vedere col talento a lungo termine di un calciatore. Questo è uno dei motivi più comuni per cui alcuni calciatori non stanno giocando, semplicemente un cattivo stato di forma. Quando ciò accade, è raccomandabile controllare il punteggio che il calciatore ha esibito in passato, in quanto potrebbe tornare ad offrire le medesime prestazioni senza preavviso. Usando Sorare Data sarai in grado di individuare i giocatori che stanno solo attraversando un brutto periodo di forma e tentare la sorte acquistandoli a buon mercato.

Ricorda bene che quando i giocatori non giocano, smettono di guadagnare punti XP, e a volte questo è piuttosto inevitabile perché come accennato potrebbero trovarsi in fase di pre season. A questo punto entra in gioco l’allenamento.

L’allenamento consente ai giocatori di continuare ad aumentare i loro punti XP anche quando non stanno giocando. È meglio mantenere sempre i tuoi giocatori che non sono in attività sotto costante allenamento in modo che possano continuare a sviluppare XP. Ciò comporterà che essi avranno un valore più alto quando poi ricominceranno a giocare e tu tornerai a poterli schierare.

Perchè dovresti giocare a Sorare?

Quindi, ora che sai come funziona, perché dovresti giocare? O perché dovresti passare da altri giochi di Fantasy Football a Sorare? Sorare ora ha oltre 100 club affiliati da tutto il mondo, con nuove aggiunte ogni settimana.

Il livello di adozione da leghe e squadre globali è stato sorprendente, con grandi squadre europee come Liverpool, Real Madrid, Paris Saint-Germain FC, Bayern München, Juventus e Atletico Madrid tutte presenti sulla piattaforma.

Attualmente ci sono 126 club registrati sulla piattaforma, con Sorare che mira a raddoppiare il numero di squadre registrate nell’immediato futuro. 

Puoi scegliere i migliori giocatori per la tua squadra ed essere ricompensato con punti di gioco a seconda di come si comportano quei calciatori. È gratuito, ed hai la possibilità di vincere qualsiasi tipo di premio contro milioni di giocatori da tutto il mondo.