Strategie

Come vengono calcolati i punteggi calciatore di Sorare?

7 Mins read
punteggi-sorare
calcolo dei punteggi di ogni carta su sorare

Il sistema di punteggi di Sorare SO5 (fantacalcio a 5) è stato progettato per riflettere accuratamente le prestazioni reali di un calciatore. Sorare riesce ad ottenere un tale risultato combinando due specifiche metriche di punteggio, quella del punteggio decisivo e quella del punteggio complessivo.

Tradizionalmente, i giochi di fantacalcio si sono sempre e solo concentrati prevalentemente sul punteggio decisivo (gol, assist, rigori parati, cartellini rossi, ecc.). L’aggiunta del punteggio “All-Around” (complessivo) aiuta a livellare maggiormente le prestazioni di gioco, premiando i calciatori per azioni che compiono durante le vere partite di calcio che non sono decisive, ma che comunque si rivelano molto importanti (come ad esempio i contrasti, i passaggi chiave, i tiri in porta, e così via).

Il sistema dei punteggi di Sorare

I punteggi dei giocatori su Sorare vanno da un minimo di 0 ad un massimo di 100. Se visiti il ​​profilo di un calciatore puoi visualizzare le sue ultime cinque partite e così monitorare le sue prestazioni. DNP sta per Did Not Play (“Non ha giocato”) e significa che se avessi selezionato quel calciatore nella tua squadra fantasy di Sorare, avrebbe segnato un bello zero.

Quali sono i punteggi decisivi?

Il punteggio decisivo è un punteggio di base che si adatta in base alle azioni positive e negative effettuate all’interno del gioco:

Azioni positive: Goal, Assist, Rigore guadagnato, Spazzata sulla linea Contrasto dell’ultimo uomo, Porta inviolata, Rigore salvato.

Azioni negative: Cartellino rosso, Autogol, Rigore concesso, Errore che porta al goal avversario, Subire 3 o più goal (solo per i portieri).

Il Punteggio Decisivo viene calcolato facendo partire ogni calciatore dal livello 0, il quale guadagnerà un livello per ogni singolo impatto positivo dei precedenti e perderà un livello per ogni impatto negativo tra quelli pocanzi elencati.

Un giocatore che inizia la partita inizia dal livello 0 con 35 punti, mentre un subentrante inizierà dal livello 0 con 25 punti.

I livelli superiori a 0 indicano che il punteggio sarà garantito indipendentemente dall’altra metrica All-Around. Ciò comporta che un calciatore di livello 1 non potrà ottenere un punteggio inferiore a 60 punti.

Può sembrare un po’ confuso, quindi qui di seguito vediamo assieme vari esempi-tipo di gioco, in modo che tu possa verificare di aver effettivamente capito la dinamica.

1. Un giocatore che realizza una tripletta e realizza 1 assist finirà al Livello 4 (minimo 90 punti).
2. Un giocatore che realizza una tripletta finirà al livello 3 (minimo 80 punti).
3. Un giocatore che segna e fa un assist finirà al Livello 2 (minimo 70 punti)
4. Un giocatore che fa 2 assist ma realizza un autogol finirà al Livello 1 (minimo 60 punti)
5. Un giocatore che vince un rigore ma commette un errore che porta a un goal finirà al Livello 0 (35 punti)
5. Un giocatore che regala un rigore e ottiene un cartellino rosso finirà al Livello -1 (15 punti)

Cos’è il punteggio All-Around di Sorare?

Il punteggio All-Around viene calcolato utilizzando le altre principali statistiche sulle prestazioni che non hanno un impatto sul punteggio decisivo di gioco. Il punteggio All-Around può essere positivo o negativo, ed esso serve ad assicurare gli utenti che le prestazioni meno eclatanti ma comunque influenzanti i match di calcio non passino inosservate o comunque in secondo piano rispetto alle azioni decisive.

Calcolo dei punteggi totali dei calciatori

Il punteggio decisivo ed il punteggio complessivo vengono a questo punto combinati per creare il “punteggio totale” della settimana di gioco. I giocatori di livello -1 e di livello 0 corrono il rischio che il proprio punteggio totale diminuisca, mentre i livelli da uno a cinque non possono diminuire anche se il calciatore avesse un punteggio complessivo negativo.

I punteggi bonus relativi alla carta

Una volta ottenuto un punteggio finale relativo ai singoli calciatori, questo viene moltiplicato per i bonus specifici delle singole carte. I bonus specifici delle carte di Sorare sono i seguenti: Bonus Capitano (20%), Bonus stagionale (5%), Bonus di livello rarità.

Il Bonus Capitano verrà applicato al giocatore SO5 che deciderai arbitrariamente di selezionare come capitano della tua squadra. Il Season Bonus si applica solo se utilizzi carte che sono state coniate nella stagione in corso. Il bonus di livello varia invece a seconda della rarità delle carte e del livello di XP di una singola carta.

Per esempio se schieri una carta rara con bonus del 5% e tale calciatore percepisce 50 punti, te ne verranno assegnati 52,5 ovvero, 50 punti + 2.5 di bonus per la carta rara.

Gli intervalli di livello sono:

Rare: inizia al livello 0 con un massimo di 20 = un bonus di livello dallo 0 al 10%

Super rare: inizia dal livello 40 con un massimo di 60 = un bonus di livello che va dal 20% al 30%

Uniche Inizia dal livello 80 con un massimo di 100 = un bonus di livello dal 40% al 50%

In altre parole, il bonus di livello può andare dallo 0% (di una rara senza XP) al 50% (una carta unica con 3 anni di XP accumulati).

Divisioni basate sulla rarità delle carte

Le divisioni sono state rinnovate in modo che gli utenti possano partecipare ad una divisione specifica in base alla specifica rarità delle carte da loro possedute.

La Rookie League è la divisione completamente gratuita. È un assaggio di ciò che i manager potranno assaporare nel gioco: costruire proprie conoscenze calcistiche, fare amicizia, competere e vincere premi. Questa rimarrà aperta ai nuovi utenti per un massimo di 8 settimane di gioco.

Sarà possibile giocare con un massimo di 2 carte rare nella Rookie League. Come Rookie, potresti prendere in considerazione l’acquisto di una carta rara poiché queste carte avranno un bonus stagionale del 5% sul punteggio del calciatore rispetto alle carte Rookie comuni.

Negli altri campionati, le diverse divisioni saranno accessibili in base alla scarsità di carte che hai a tua disposizione.

Effetti collaterali positivi di questo scaglionamento in divisioni sono sia gli incentivi alla competitività per i manager che il chiaro percorso di progressione attraverso le singole divisioni che sprona a migliorarsi e progredire. Se vuoi competere in D3, puoi farlo con 5 carte rare, ma acquistare una o due carte super rare potrebbe davvero fare la differenza tra un top 50 ed un top 10. La raccolta di un terzo esemplare super raro a tua disposizione sbloccherà altresì la seconda Divisione riservata ai manager di Sorare.

Il parametro dell’XP nei punteggi

Con l’avanzare del gioco e con l’aumentare del numero di allenatori che potranno essere competitivi grazie a squadre piene di esemplari Unici, verrà introdotta anche una “Lega per Unici” composta esclusivamente dalle carte che sono più rare nel gioco.

Questa divisione unica del torneo sarà un formato “Winner takes all” (il vincitore prende tutto il montepremi in palio sottoforma di Ethereum). Il montepremi sarà “dinamico”, ed appunto fluttuerà a seconda del numero di carte uniche partecipanti al campionato.

La progressione XP

Attualmente viene applicata una sorta di bonus fedeltà a tutti i giocatori che rimangono sotto contratto con il club indicato sulla loro tessera. Nel mondo reale, la stabilità dei giocatori in un club di solito ha un impatto positivo in termini di prestazioni. Messi si comporta bene perché è Messi, ma gli studi hanno dimostrato che stare nello stesso ambiente in termini di club ha avuto un impatto positivo.

Con questa nuova iterazione in termini di XP Sorare sta apportando un nuovo entusiasmante cambiamento per collegare il bonus fedeltà di un giocatore all’utente: il Sorare Manager. Ciò sta a significare che più un manager usa una stessa carta, e più alto sarà il bonus di livello, quindi più alto il punteggio della carta per la propria squadra.

Perchè la metrica degli XP?

D’altra parte, nel mondo reale, quando un giocatore viene trasferito, di solito ha bisogno di tempo per riadattarsi prima di tornare ad essere molto competitivo (proprio come successo all’interista Eriksen per capirci). Per riflettere ciò, quando una carta verrà trasferita nel gioco (tramite uno scambio o venduta sul mercato secondario), gli XP accumulati sulla specifica carta verranno automaticamente dimezzati del 50%.

È importante notare che i PE vengono dimezzati, ma non il livello. Questo perchè la progressione di XP si appiattisce con il tempo, ed un dimezzamento di XP non dimezza il bonus di livello.

Una carta rara di livello 20 che viene trasferita va al livello 15 e non al livello 10. Gli XP che una carta può acquisire sono progressivi in scala logaritmica (ciò significa che aumenta più velocemente all’inizio rispetto alle fasi più avanzate di utilizzo). Ci vorranno circa tre stagioni di Sorare per ingranare completamente un tale meccanismo.

Annunciati nuovi meccanismi di premio in Sorare

Nei giorni scorsi Sorare ha fatto un annuncio tanto atteso sulla riorganizzazione della struttura delle ricompense di SO5. La scalabilità della piattaforma di gioco è fondamentale, dunque più la base di utenti aumenterà e più andrà adattata ad un maggiore afflusso di giocate.

Sono da poco state implementate delle settimane con eventi extra aventi ad esempio in palio maglie autografate e card in edizione limitata. Questi eventi saranno necessari per colmare alcune lacune presenti nelle settimane di gioco meno intense.

I nuovi “premi dinamici” (h3)

Molte persone hanno chiesto ricompense che flettano adeguatamente in linea con il numero sempre crescente di manager che entrano a far parte del gioco. Dopo un grande periodo di crescita, è naturale aspettarsi sempre più premi assegnati su SO5. Naturalmente, ciò che manca al momento sono i dettagli su come i premi vengano suddivisi per ogni divisione. 

La crescita di Ethereum (che viene conteggiata su Sorare mediante un meccanismo a “soglie”) ha spinto i premi a livelli insostenibili ed ha contribuito a far salire i prezzi delle carte eccessivamente in alto. Collegare i premi a un valore fiat piatto, anziché a soglie di criptovaluta aiuta ad attutire un po’ l’aumento e la caduta del valore di mercato.

Sembra che il team di sviluppo voglia aggiungere una ricompensa più “meritocratica” che vada a calcolarsi su un coerente percorso che si sviluppa in più settimane di gioco, piuttosto che nel semplice “raggiungi l’obiettivo X ed hai vinto il premio”. Anche se rimuovere le valutazioni di opportunità degli utenti di Sorare a puntare a piccoli e regolari premi in ETH può avere un impatto significativo e ad oggi ancora non testato. Tutto sommato sembra che il team di Sorare si sia un po’ affrettato ad uscire con queste news senza giustamente concedersi qualche giorno in più per definire alcuni dettagli cruciali.

Il progetto sta mettendo senza dubbio al primo posto la sostenibilità, il che rimane rassicurante per i giocatori. Chiaramente ci saranno sempre due fazioni: quella di chi è già esperto del gioco e vuole solamente che i valori delle proprie carte salgano in modo esponenziale, contro chi invece è alle prime armi e trova una barriera all’ingresso nel dover spendere centinaia di Euro per essere quantomeno competitivo.

Detto questo, probabilmente nonostante l’annuncio il team di Sorare ha ancora qualche margine di manovra per rivedere ed ottimizzare la proposta di rimuovere del tutto i premi soglia in Ethereum. Quindi teniamo alta la fiducia in un progetto che finora non ha assolutamente deluso le aspettative ed anzi, sta cercando di affrontare con le soluzioni migliori i problemi che derivano da una crescita esorbitante. Se anche tu sei tra quelli che sono ancora alle prime armi ti consigliamo di dare un occhio alla nostra guida definitiva a Sorare, ti sarà davvero utile. Buon gioco!

Related posts
Strategie

Le carte 2021/2022 di Juventus e Milan sono ora disponibili!

1 Mins read
I dominatori del campionato italiano dell’ultima decade sono tornati, e, per la prima volta in assoluto… con nuovissime carte Limited! Stiamo ovviamente parlando della Juventus, che in questa stagione saluta il ritorno di Massimiliano Allegri…
Strategie

La migliore strategia per vendere le proprie carte calciatore

6 Mins read
Comprare e vendere le carte di Sorare è un’attività abbastanza intuitiva. Tuttavia, farlo in maniera profittevole, o comunque con astuzia non è altrettanto semplice. Oggi dunque vedremo assieme come destreggiarsi con un pizzico di malizia…
Strategie

Crisi Juventus? Analisi dei giovani talenti in rosa.

6 Mins read
La Juventus di Massimiliano Allegri dopo il pareggio per 1-1 contro il Milan nella quarta settimana di Serie A ha avuto il peggior inizio di stagione dal 1961, con la ‘Vecchia Signora’ ancora alla ricerca…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *