Strategie

I migliori giovani da prendere su Sorare nel 2023

2 Mins read

Ormai la Serie A, che sembra sempre più un campionato di passaggio per il grande salto verso serie maggiori quali la Premier League, ha visto l’età media delle squadre calare drasticamente, con conseguenti potenziali affari da poter mettere a segno accaparrandosi i migliori giovani con ottime prospettive anche per le nostre squadre di Sorare. Vediamo assieme quali potrebbero essere i migliori per il 2023.

Migliori Giovani di talento su Sorare 2023

Josh Doig (Hellas Verona)

Un tiro al volo superbamente piazzato nella sconfitta interna contro l’Udinese ha confermato il perfetto inserimento dello scozzese di fascia sinistra nel calcio italiano. L’ex Hibs, ad oggi ventenne, non ha perso tempo nel lasciare il segno in gialloblù con due gol e due assist nelle prime partite di Serie A. Ugualmente a suo agio come terzino sinistro o in un ruolo più avanzato, l’ex giocatore degli Hibs è oggi seguito da una pletora di club dalla caratura importante. Teniamolo d’occhio.

Marco Carnesecchi (Atalanta)

È solo questione di tempo prima che il 22enne portiere raggiunga la nazionale italiana. Eccezionale anche in una squadra come la Cremonese, appena retrocessa in Serie B, l’ attaccante dell’Atalanta in prestito ha spesso evitato situazioni imbarazzanti per i fan di Cremona. Il portiere riminese ha mostrato perché l’allenatore della nazionale Roberto Mancini non può ignorarlo con una dimostrazione di agilità e compostezza di prim’ordine.

Nicolò Rovella (Monza)

Centrocampista tecnicamente esperto con un raggio di passaggi praticamente illimitato, ha brillato in prestito al Monza dalla Juventus in questa stagione. Il fantasista dell’Italia Under 21 sembra un titolare già pronto per i bianconeri, ma è stato spesso accostato anche al Manchester City, neo campioni d’Europa. Un tuttofare in grado di iniziare e interrompere il gioco, il 21enne sembra destinato ai massimi livelli di club ed internazionali.

Lazar Samardzic (Udinese)

Nonostante il tempo di gioco limitato, il centrocampista tedesco, 20 anni, ha segnato tre gol in 14 presenze. Abile dribblatore con una propensione al tiro da fuori area, l’ex giocatore dell’RB Lipsia ha arricchito il proprio bagaglio tecnico ed è stato legato ad un passaggio con i neo-scudettati Partenopei. 

Luka Romero (Milan)

Un dribblatore sfuggente con un tipo di controllo ravvicinato che lo ha accostato a molti grandi del passato: ci si aspetta molto dal 18enne. Un vero prodigio dopo essere emerso da giovane al Maiorca, l’allenatore dell’Argentina Lionel Scaloni lo ha incluso nella sua squadra maggiore a marzo.

Luca D’Andrea (Sassuolo)

Promosso in prima squadra dopo aver impressionato con i Neroverdi Primavera, il nazionale italiano Under 19 ha messo a segno un assist nella sconfitta contro l’Atalanta. Utilizzato principalmente come ala sulla fascia destra, il dinamismo e l’approccio ininterrotto del 18enne hanno convinto l’ allenatore del Sassuolo Alessio Dionisi di poter fare il definitivo ingresso in Serie A.

Lorenzo Colombo (Milan)

Nel suo terzo periodo in prestito lontano dal club natale, il Milan, il 20enne attaccante è stato determinante nel tenere i giallorossi del Lecce lontani dalla zona retrocessione. Un brillante giocatore dalla distanza che ha guadagnato da solo un punto a sorpresa contro il Napoli a fine agosto, mentre i gol decisivi contro Udinese e Sampdoria si sono rivelati vantaggiosi per tutta la compagine leccese. Il nazionale Under 21 italiano ha messo a segno due assist ed è diventato un attaccante completo con un tempo di gioco molto costante nella massima serie italiana.

Samuel Iling Junior (Juventus)

L’esterno inglese si è presentato in grande stile con un paio di ottimi assist in questa stagione. Il 19enne ha firmato un prolungamento del contratto fino al 2025 dopo un superbo cameo in Champions League al Benfica oltre che in trasferta in campionato a Lecce. Versatile, veloce e abile, l’adolescente fa parte di un impressionante movimento giovanile che comprende Fabio Miretti, Nicolò Fagioli e Matías Soulé ai bianconeri.

Related posts
Strategie

Formazioni titolari di Serie A 2023-2024

3 Mins read
Prima di effettuare ogni acquisto un allenatore di Sorare deve sempre sapere se sta andando a comprare un calciatore titolare oppure una riserva, così da calibrare quanto utilizzo di una determinata carta potrà sfruttare durante…
Strategie

I portieri titolari della Serie A 2023/2024

7 Mins read
È davvero importante avere un grande portiere nella propria squadra. Su tutte le piattaforme di fantacalcio i portieri possono rappresentare la riuscita o il fallimento del proprio punteggio finale, e ciò è vero anche per…
Strategie

SorareSharp: la recensione

2 Mins read
SorareSharp è un’app che ti consente di competere con gli altri fantallenatori su Sorare mediante l’ausilio di un’applicazione che garantisce tutta una serie di funzionalità utili a portare il tuo gioco ad un livello superiore….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LoryBot

Online

  • Hi, How can I help you today?? 👋