Strategie

Liverpool: analisi della rosa 2021-2022

5 Mins read

Finora il Liverpool ha segnato il maggior numero di gol in Premier League in questa stagione. Raggiungere la cifra di 75 ha richiesto contributi da ogni posizione del campo. Finora, 17 giocatori diversi dei Reds sono andati a referto dell’arbitro nella massima serie inglese, eguagliando il record del club stabilito nel 2019-20. Ma il Liverpool guida il campionato anche in altre due categorie tecniche offensive: gli uomini di Jürgen Klopp hanno prodotto un totale di 555 tiri finora, 19 in più del Manchester City e 127 in più rispetto all’Arsenal. Di quei 555 tiri, 113 sono stati classificati da Opta come “grandi occasioni”, un record. Significa che il 20,4% dei tiri totali del Liverpool ha portato ad una grande occasione da gol. I Reds hanno segnato da 60 di quelle grandi occasioni, un tasso di conversione del 53,1%.

Il lato destro del Liverpool ha goduto di una maggiore libertà tattica in questa stagione. Klopp lo ha definito un “triangolo davvero flessibile” all’inizio della stagione, mentre Trent Alexander-Arnold metteva a segno 11 assist ed un paio di gol, finora. Fraseggiando così spesso con Mohamed Salah sull’ala destra, i due si sono uniti per creare fino a venti occasioni offensive, la combinazione più alta della squadra.

I fenomeni di Liverpool sono noti anche per adottare con efficacia una linea difensiva alta: nessuna squadra in Premier League ha mantenuto la porta inviolata più delle 17 occasioni fatte segnare dal Liverpool. Il modo in cui i Reds sono riusciti a detenere un tale record è la posizione di partenza alta della linea di fondo, che ha permesso al Liverpool di sorprendere gli avversari in fuorigioco in molte occasioni. Un totale di 121 avversari sono stati colti in fuorigioco dai Reds questa stagione. In confronto, il City è al secondo posto in queste classifiche con la cifra di 71. Virgil van Dijk (37) e Joel Matip (34) guidano questo tipo di speciale classifica dei “provocatori di fuorigioco”. Vediamo però uno ad uno i migliori XI da aggiungere al nostro team di Sorare

Alisson Becker

Alisson è stato elogiato per la sua capacità di effettuare parate cruciali, ed è considerato da molti come il miglior portiere al mondo dei giorni nostri. Alisson cita l’ex portiere del Barcellona Víctor Valdés come fonte di ispirazione, per la sua capacità di giocare da dietro, così come anche Manuel Neuer. Alisson è anche noto per la propria velocità e tempismo a precipitarsi fuori dalle proprie linee, e di rientrare rapidamente a parare la palla all’interno dell’area.

Andrea Robertson

Robertson è considerato dall’ex difensore inglese Phil Neville uno dei migliori terzini sinistri del mondo, grazie al suo ritmo, energia e capacità di cross. Fábio Aurélio , predecessore del Liverpool nella medesima posizione, ha elogiato Robertson, dicendo “Una cosa che attira la mia attenzione è che migliora sempre, non si sente a suo agio nella sua situazione di essere prima scelta” e che “I due terzini del Liverpool in questo momento sono incredibili. Possiamo gareggiare con chiunque

Virgil Van Dijk

Van Dijk è un difensore centrale fisicamente forte, che di solito si trova sul lato sinistro della difesa, sebbene possa anche giocare come difensore centrale di destra. È dotato di ritmo, buona tecnica e occhio per il gol, ed è un efficace tiratore di calci piazzati . Per quanto riguarda le sue capacità, l’ex compagno di squadra del Celtic Kris Commons ha affermato che Van Dijk “aveva una buona tecnica ed un meraviglioso piede destro. Era bravo sui calci piazzati, alcune delle punizioni che ha segnato per il Celtic sono meraviglie assolute. Sapeva leggere bene la partita. Aveva un’aura in lui, una fiducia, e ciò perché penso sapesse di essere molto bravo“.

Joe Gomez

Gomez preferisce giocare come difensore centrale, ma può anche giocare come terzino su entrambi i lati. È stato descritto come un calciatore completo ed un difensore centrale solido palla al piede con il suo stile di gioco paragonabile a quello di Rio Ferdinand che idolatrava da ragazzo. Gomez è noto anche per il suo atletismo, ritmo e forza; è in grado di produrre corse potenti e pericolose in contropiede ed in difesa è raramente dominato fisicamente dall’avversario.

Trent Alexander Arnold

Alexander-Arnold è ampiamente considerato come uno dei migliori terzini offensivi del calcio mondiale grazie alla propria abilità nell’occupare spazi offensivi e nel creare opportunità da gol per i suoi compagni di squadra. Durante i primi anni della sua carriera, è emerso come uno dei giocatori più creativi della Premier League grazie al suo ruolo di assist man ed ai calci piazzati. Possiede una gamma impressionante di passaggi, che è attribuita al suo sviluppo come centrocampista durante il periodo trascorso all’accademia giovanile del Liverpool.

Thiago Alcantara

Thiago è un trequartista altamente creativo e tecnicamente molto dotato , con ottime doti di dribbling e controllo di palla, che gli consentono di operare efficacemente in un ruolo di regia sebbene sia anche in grado di giocare in una posizione più avanzata da trequartista . Definito “un giocatore straordinario” da Xavi nel 2013, Thiago è stato notato per la propria accurata distribuzione di palla, in quanto possiede ottima tecnica e visione nei passaggi con un tasso di successo del 90,2% nella Bundesliga 2016-17.

Fabinho

Fabinho è considerato uno dei migliori centrocampisti difensivi al mondo, con l’esperto di Sky Sports ed ex giocatore del Manchester United Gary Neville che ha detto: “Fabinho, per me, è il migliore“. È un giocatore robusto ed agile, apprezzato per la sua capacità di riconquistare palla a centrocampo e di girare rapidamente il possesso. Il suo ruolo di centrocampista difensivo a volte gli richiede di arretrare nel ruolo di terzo difensore centrale e così coprire i terzini Andy Robertson e Trent Alexander-Arnold. [49] La sua lettura del gioco è considerata eccezionale e lo ha portato a essere soprannominato “The Lighthouse” (il faro).

Jordan Henderson

Henderson di solito gioca come centrocampista box-to-box , anche se sotto Klopp è stato usato principalmente come centrocampista difensivo. Con l’arrivo di Fabinho nel 2018, Henderson è tornato alla sua posizione originaria di “numero 8” più vicino al lato destro del campo, ruolo in cui eccelle maggiormente. Giocatore versatile, è stato utilizzato occasionalmente anche come difensore centrale improvvisato durante i periodi di crisi dovuti ad infortuni dei compagni.

Sadio Manè

Mané è stato descritto come un giocatore completo che gioca con “alti livelli di intensità e concentrazione” dal compagno di squadra del Liverpool Fabinho. L’ex difensore del Liverpool Jamie Carragher ha definito Mané un “esterno di livello mondiale“, paragonandolo a giocatori del calibro dell’ex giocatore del Liverpool John Barnes . È stato paragonato a Cristiano Ronaldo dall’ex difensore dell’Ajax Danny Blind , che lo ha elogiato per la sua capacità di segnare sia di piede che di testa, oltre allo sprint “sorprendente”.

Roberto Firmino

All’Hoffenheim, Firmino ha giocato principalmente come trequartista , o come seconda punta , ma è stato anche utilizzato come attaccante , esterno o centrocampista centrale , mettendo a frutto la propria velocità, il controllo ravvicinato, e la visione di gioco (ovunque venisse schierato). Dopo aver iniziato come ala sinistra al Liverpool sotto Brendan Rodgers , il nuovo allenatore Jürgen Klopp ha utilizzato Firmino in modo più centrale, inizialmente come “Falso 9”. Dopo aver impressionato con il pressing di Klopp, Firmino si è affermato come il centravanti di prima scelta del Liverpool già dalla stagione 2017-18.

Mohamed Salah

Considerato un giocatore veloce, mobile, laborioso e tattico, con una buona tecnica ed occhio per il gol, Salah è noto principalmente per la sua velocità, movimento, rifinitura, agilità, capacità di dribbling , primo tocco e controllo di palla, nonché per battere gli avversari e creare opportunità da gol per se stesso o per i suoi compagni di squadra. Attaccante versatile, gioca principalmente come ala sulla fascia di destra, una posizione che gli consente di tagliare al centro con il proprio piede più forte, il sinistro, e tirare in porta o giocare rapidi scambi con altri compagni. Tra i gioielli del Liverpool è probabilmente il più prezioso.

Related posts
Strategie

Calciatori svincolati dell'estate 2022

4 Mins read
Quest’estate c’è un numero insolitamente ampio di giocatori di talento che sono senza contratto e dunque svincolati e disponibili sul mercato trasferimenti. Più giocatori che mai hanno preso la decisione (tra l’altro sempre più popolare)…
Strategie

Barcellona: chi resterà e chi andrà via nella stagione 2022-23?

5 Mins read
I blaugrana sperano di mettere insieme una squadra davvero forte per la prossima stagione, ma devono fare anche letteralmente i conti con l’enorme debito del club. La delicata situazione finanziaria del Barcellona giocherà un ruolo…
Strategie

Primi trasferimenti di mercato dell'estate 2022

4 Mins read
Per la maggior parte dei campionati europei la finestra dei trasferimenti di mercato non si apre fino al primo di luglio, eppure i maggiori club d’Europa hanno già stanziato centinaia di milioni di euro per…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.