Strategie

Tutti i segreti delle carte di Sorare!

8 Mins read
carte-guida-sorare
tutti i segreti delle carte di sorare

Come valutare il prezzo delle carte del gioco di fantacalcio Sorare? Come valutare questi nuovi token “NFT” di cui tanto sentiamo parlare? Il calcio è notoriamente lo sport più popolare al mondo. Viene giocato ed apprezzato da miliardi di persone da ogni angolo del globo, e non dovremmo dunque sorprenderci che la celebre dApp di fantacalcio –Sorare- abbia raccolto una straordinaria attenzione nei tempi più recenti, fino a giungere i primissimi posti del complessivo mercato NFT globale, secondo quanto riportato da DappRadar.

Cosa spinge così in alto valore e domanda delle carte?

Sorare è un gioco di fantacalcio costruito sulla blockchain di Ethereum, dove gli utenti possono scambiare calciatori, partecipare a tornei e competere per migliaia di dollari in premi ogni singola settimana. Negli ultimi mesi, l’interesse è aumentato a dismisura secondo Google Trends. Inoltre, a marzo la piattaforma ha generato un volume di transazioni di oltre undici milioni di dollari, evidenziando come i mesi migliori si susseguano l’uno dopo l’altro. 

In Sorare, gli utenti possono trovare e possedere carte calciatore basate su giocatori reali e squadre reali, ed ogni carta ha un proprio valore per tutta una serie di motivi. La valutazione di questi oggetti da collezione è piuttosto complessa e all’interno della panoramica che illustreremo qui di seguito analizzeremo gli elementi chiave che determinano il valore di queste carte di fantacalcio. L’importanza della scarsità, della consapevolezza del giocatore, dell’età del giocatore, del potenziale del giocatore e dell’utilità della carta verranno tutte considerate qui di seguito.

Decine di milioni di scambi nella blockchain

Già alla fine di febbraio 2021, Sorare ha registrato un incredibile picco di attività segnando un’enorme crescita di wallet attivi unici oltre che in termini di volume delle transazioni. La celebre dApp di fantacalcio ha generato volumi di transazioni per circa undici milioni di dollari ed i wallet attivi unici sono aumentati, a voler essere precisi, del 268%.

Ciò indica una montante crescita della piattaforma, la quale continua a generare sempre più trazione verso il proprio pubblico. Anche le recenti vendite di NFT in general sembrano promettenti ed hanno contribuito al boom. A marzo, una carta unica del calciatore Kylian Mbappé è stata venduta per quasi centomila dollari. 

Il valore delle carte Sorare può essere molto vario in quanto ogni carta ha i propri specifici attributi. Gli attributi più importanti in termini di valore sono la scarsità, la fama del calciatore, la sua età, gli infortuni subiti, il potenziale espresso e l’utilità nel gioco di squadra.

La chiave per una corretta valutazione delle carte

Analogamente agli altri NFT, le carte di Sorare hanno diversi livelli di scarsità. Per la stagione 2020-21, esistono tre livelli di scarsità per ogni carta: Unica, Super Rara (10 copie) e Rara (100 copie). Non è detto che in futuro vengano introdotte nel panorama di Sorare anche ulteriori livelli di scarsità intermedia, come anche confermato nella recente AMA tenutasi con il CEO di Sorare. Oltre a queste, esiste anche (per ora) un numero illimitato di carte comuni, ma queste non sono negoziabili e quindi non hanno alcun valore economico di scambio.

Il prezzo minimo delle carte rare è di circa una cinquantina di Euro, mentre le carte super rare più economiche valgono quasi cinque volte tanto secondo quanto riportato nel mercato trasferimenti. D’altra parte, le carte uniche hanno un prezzo minimo che si aggira sulle migliaia di dollari, cifre nell’ordine delle venti volte superiori rispetto alle carte rare. Senza dubbio, la scarsità è un elemento chiave per il prezzo delle carte di Sorare.

Sebbene la metà delle vendite che si aggirano sui quattro zeri sia riferibile esclusivamente a carte uniche, quattro delle vendite più elevate di sempre riguardano delle carte super rare, oltre che quattro addirittura di semplici rare. Ciò suggerisce in maniera piuttosto chiara che la scarsità non è affatto l’unico aspetto importante quando si valuta una carta calciatore, e che i calciatori stessi rappresentati nelle carte, sono un altro cruciale fattore nella valutazione economica effettiva. 

La fama del calciatore

Come già accennato, la popolarità del calcio come sport ha sicuramente aiutato Sorare a crescere nei numeri. Con i veri campionati di calcio inondati di giovani talenti, ad esempio con campioni del calibro di Kylian Mbappé e Moise Kean, i fan stanno mostrando una montante ondata di interesse per il gioco.

Indubbiamente, la popolarità del giocatore gioca un ruolo centrale nel prezzo carte di Sorare. Ad esempio, Robert Lewandowski, Mbappé, Neymar e Cristiano Ronaldo sono vere superstar del calcio, con una base di fan che va anche aldilà del tema sportivo: ciò inevitabilmente si riflette sul prezzo delle loro carte. 

La carta unica di Kylian Mbappé è stata la carta più preziosa mai venduta su Sorare dal 30 novembre 2020 ad oggi (116 ETH). Più recentemente una carta super rara dello stesso giocatore è stata venduta per 58.5 ETH ed un raro Mbappé per 22 ETH (ricordiamoci che al momento un singolo gettone Ethereum vale diverse migliaia di Euro).

In generale, ci sono due tendenze chiave: la prima è quella del particolare seguito che hanno i calciatori con le migliori prestazioni; la seconda è quella di ricercare talenti giovani che possano esprimere il maggior potenziale di crescita futura. Questa seconda metrica potrebbe offrire infatti agli acquirenti le maggiori possibilità di guadagno.

Nella ricerca di carte pregiate l’età conta.

L’età del giocatore è un elemento centrale nella valorizzazione delle carte. I giovani calciatori hanno un maggiore potenziale di quelli che si son già mostrati in tutta la propria bravura e che di conseguenza ormai hanno già raggiunto l’apice di valutazione monetaria. Anche se alcuni giocatori potrebbero non giocare regolarmente inizialmente, gli stessi potrebbero brillare in futuro, e di conseguenza potrebbero conoscere enormi aumenti di valore. Tuttavia, ci sono anche molte speculazioni traballanti su Sorare, soprattuto per quanto accade con i collezionisti di talenti del calcio di età compresa tra i 16 ed i 18 anni.

I giocatori più anziani potrebbero non portare alcun valore aggiunto negli anni a venire, specialmente quando parliamo di calciatori mediocri. Solo i calciatori di livello mondiale, come Cristiano Ronaldo, Lionel Messi e Zlatan Ibrahimovic, potrebbero continuare a mantenere un certo valore futuro in termini di oggetto da collezione. Lo stiamo già vedendo con la collezionabilità delle carte allenatore, quali quella di Zinedine Zidane, e della leggenda del calcio David Beckham.

Le prestazioni passate

Esistono diversi siti che forniscono statistiche sulle prestazioni dei calciatori delle rispettive squadre affiliate a Sorare, o altre informazioni quali recenti trasferimenti e statistiche chiave. Analizzare questo tipo di dati potrebbe rivelarsi un buon piano per determinare il valore che la carta andrà ad avere nel tempo.

Le ultime variazioni del valore di mercato potrebbero indicare nuovi contratti, recenti prestazioni in campo degne di nota o periodi di prestito in altri team che potrebbero aumentare il potenziale del giocatore reale e con esso il valore della relativa carta. 

Ogni investitore dovrebbe essere a conoscenza di questi dati per avere un’idea di quali carte andare ad acquistare. Sorare non solo attinge ai dati del calcio reale per i suoi campionati di fantacalcio, ma gli eventi del mondo reale hanno anche una forte correlazione con i prezzi delle carte. 

Sorare offre calciatori di un’ampia varietà di competizioni nazionali, e calciatori attualmente attivi in leghe quali ​​Belgio o Paesi Bassi potrebbero in futuro diventare le stelle di Real Madrid e Barcellona, con conseguente esplosione di prezzo. 

Gli infortuni influiscono sul prezzo delle carte?

Gli eventi del mondo reale che influenzano il gioco non riguardano solo successo e gloria, invero, anche gli infortuni hanno un ruolo importante nei prezzi delle carte. I giocatori che sono infortunati, non possono giocare e quindi non servono a nulla in un gioco di fantacalcio. Lesioni gravi possono avere un effetto importante sul prezzo delle carte, un impatto che varierà a seconda della gravità dell’infortunio in quanto significa periodi più o meno lunghi di inattività. 

D’altra parte, la popolarità del giocatore potrebbe ridurre l’effetto infortunio. Ad esempio, nonostante i problemi di salute del difensore del Liverpool Joe Gomez, il prezzo delle carte ha subito addirittura un tendenziale rialzo. Il giocatore si è infortunato nell’ottobre 2020, e si prevede possa tornare a giocare entro giugno 2021. Nonostante questa assenza, il prezzo della carta ha iniziato ad aumentare di recente grazie agli aggiornamenti positivi sul suo stato di guarigione.

Come guadagnare nel tempo

La partecipazione ai tornei potrebbe essere un ulteriore elemento motivante all’acquisto delle carte di determinati giocatori. Per poter beneficiare dei premi, è necessario infatti possedere almeno 5 carte. Ci sono tornei di carte comuni, rare, super rare e uniche, e le relative ricompense aumentano in base a tali livelli di scarsità. Per partecipare allle singole classi di torneo servono carte di uno specifico grado di rarità, infatti ogni tornei ha i propri requisiti di accesso. La divisione più bassa consente solo carte rare e super rare. Più gli utenti salgono di prestigio, e più carte super rare o addirittura uniche potranno/dovranno utilizzare.

L’acquisto delle costose carte super rare dà agli utenti l’accesso a premi potenzialmente più grandi. Ad esempio, i tornei per carte super rare possono offrire premi finanche a migliaia di Euro. Allo stesso tempo, la partecipazione ad un torneo per carte rare avrà una ricompensa massima che sarà almeno due volte inferiore rispetto ad un torneo super raro. 

Inoltre, ci sono tornei per diversi tipi di giocatori, ad esempio uno per giocatori di squadre europee, altri per giocatori di squadre americane e asiatiche e così via. Chiunque voglia competere in questi tornei deve avere i giocatori della giusta nazionalità per farlo.

Sorare organizza anche competizioni di nicchia che consentono di utilizzare le carte dei calciatori di 30 anni o più, altri che hanno la stessa nazionalità o ancora che giocano in determinati club. Ecco il motivo per il quale ha senso avere a disposizione un’ampia gamma di carte giocabili. 

Carte speciali

Sorare consente anche di collezionare e possedere carte leggendarie. Ad esempio, ci sono le carte allenatore di Zinedine Zidane e Diego Maradona. Queste carte non hanno vera utilità sulla piattaforma, tuttavia, il prezzo della tessera dell’allenatore Diego Maradona è salito alle stelle quando è morto l’anno scorso. Ciò indica che Sorare è più che un semplice gioco, e che tende a radicarsi anche nella storia dello sport.

Anche la piattaforma se ne rende conto, infatti ha emesso una varietà di carte speciali sempre più nutrita, oltre ad alcune veramente leggendarie quali ad esempio quella di David Beckham. Queste carte non funzionano diversamente dalle altre carte fintanto che ci si basa sull’ulteriore livello di collezionabilità e relativo valore intrinseco. 

Piani futuri

Sorare sta assistendo ad una notevole crescita in termini di volumi di transazione e wallet attivi. Tali movimenti suggeriscono che la dApp di fantacalcio potrebbe affrontare una crescita ancora maggiore nei mesi a venire, in quanto non ha nemmeno iniziato ancora la campagna di marketing. Gli sviluppi futuri si rifletteranno sicuramente nel valore delle carte, è inevitabile, dunque nonostante il recente boom, le carte di Sorare potrebbero essere ancora molto sottovalutate. Confrontando Sorare con NBA Top Shot ad esempio, si nota che quest’ultimo genera molta più attività in termini di volume delle transazioni e considerando la potenziale base di utenti, il calcio ha un pubblico molto più vasto del basket. 

Se deciderai di giocare a Sorare volendo iniziare nel modo più economico possibile, ti conviene puntare soprattutto i giocatori che giocano il maggior numero di incontri settimanali. Giocare molto e non avere troppi infortuni sono buoni indicatori per muovere i primi passi nel gioco di Sorare.

Per render epiù professionale il tuo stile di gioco in Sorare, è importantissimo seguire l’attività reale dei singoli campionati. Investire il proprio tempo nella conoscenza dei giovani in arrivo ha decisamente senso in prospettiva futura, ed anche rimanere aggiornati sulle ultime voci di trasferimento potrebbe darti quel vantaggio nel fantamercato che farà la differenza tra te ed i tuoi avversari. Buona fortuna!

Related posts
Strategie

Calciatori svincolati dell'estate 2022

4 Mins read
Quest’estate c’è un numero insolitamente ampio di giocatori di talento che sono senza contratto e dunque svincolati e disponibili sul mercato trasferimenti. Più giocatori che mai hanno preso la decisione (tra l’altro sempre più popolare)…
Strategie

Barcellona: chi resterà e chi andrà via nella stagione 2022-23?

5 Mins read
I blaugrana sperano di mettere insieme una squadra davvero forte per la prossima stagione, ma devono fare anche letteralmente i conti con l’enorme debito del club. La delicata situazione finanziaria del Barcellona giocherà un ruolo…
Strategie

Primi trasferimenti di mercato dell'estate 2022

4 Mins read
Per la maggior parte dei campionati europei la finestra dei trasferimenti di mercato non si apre fino al primo di luglio, eppure i maggiori club d’Europa hanno già stanziato centinaia di milioni di euro per…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.